PERCHE’ USIAMO DOCKER?

Aumenta l’efficienza dei vari processi perché essendo separati possiamo dedicare ad ogni software e processo delle determinate prestazioni, facendo dunque in modo che un singolo programma non usufruisca di troppe risorse rispetto ad un altro, risultando in un’equilibrata efficienza.

Ogni sito è isolato, chiuso all’interno del proprio container.
Nel caso (remoto) in cui qualcuno riuscisse a fare breccia nel container, ovvero effettuando una privilege escalation, non potrebbe mai uscire da lì: questo fa sì che se ci fosse una sensibilità all’interno del server, non esporrebbe tutto il sistema, ma solo ed unicamente quello che c’è all’interno di quel container.



Docker permette di distribuire il codice più rapidamente e standardizzare il funzionamento delle applicazioni. Con Docker è possibile ottenere un singolo oggetto che può essere eseguito in modo affidabile in qualsiasi posizione. La sua sintassi è semplice e permette di tenere le risorse sotto controllo: il fatto che sia già diffuso significa che offre un ecosistema di strumenti e applicazioni pronte all'uso.
È stato utile questo articolo?
Annulla
Grazie!